Villacidro TurismoVillacidro Turismo

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Il disertore

Ne Il disertore, protagonista è il silenzio.

Il silenzio di un mondo che subisce la morte, la partenza, la guerra, lo sradicamento per motivi non compresi e incomprensibili. Vincitore del Premio Bagutta, il romanzo, pubblicato nel 1961, affronta il tema della guerra in modo singolare e autentico.

Protagonisti: un’anziana madre, un Prete e il disertore, il figlio sopravissuto che torna dalla madre e si rifugia nel suo ovile, in mezzo ai boschi, nelle sue montagne. E qui muore, dopo soli cinque giorni. E’ il secondo figlio che muore a causa della guerra e Mariangela Ecca trova rifugio solo nel suo silenzio ,nel silenzio delle sue montagne e del monumento ai caduti, dove sono incisi anche i nomi dei suoi due figli.

Brano tratto da Il disertore - (Cap. XVI-XVII - Edizione Ilisso)
(Il dolore della madre)

 

Home | Contatti | Mappa | Credits | Copyright Comune di Villacidro | Tutti i diritti riservati

Vai su