Villacidro TurismoVillacidro Turismo

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Chiese campestri

Chiesa campestre di San Sisinnio

 

Nel territorio di Villacidro sono presenti numerose chiese campestri che testimoniano la forte religiosità dei suoi abitanti. Da sempre i villacidresi hanno amato recarsi presso questi luoghi, spesso immersi nel verde e capaci di ispirare sensazioni di quiete e di pace nell’animo del visitatore.

Le più suggestive sono senza dubbio la chiesa di San Sisinnio (XI – XII secolo), circondata da un boschetto di olivastri millenari e la chiesetta dedicata alla vergine del Carmelo (XVII secolo), immersa nel verde della pineta che sovrasta la parte alta del centro abitato.

La vallata di Villascema accoglie invece la Chiesa dedicata a San Giuseppe artigiano, patrono dei falegnami, edificata per volontà di un signorotto spagnolo, di nome Lucifero Piras, che la fece costruire nel 1744 all’interno di una sua proprietà terriera. Per volontà testamentaria del fondatore, la cappella passò in eredità di generazione in generazione con la condizione che venisse aperta al culto in occasione della festa del Santo e tale impegno é ancora oggi onorato ogni anno.

Altra piccola chiesa di campagna è quella dedicata a S. Pietro pescatore, di difficile datazione e rimasta nei secoli l’unica testimonianza dell’antica e ormai scomparsa villa di Leni, un piccolo villaggio di agricoltori che sorgeva lungo le sponde del rio Leni.

La più recente è infine la chiesa di Sant’Ignazio edificata nel 1983.

 

Risorse correlate

Chiesa del Carmine
 
Chiesa di San Pietro (Località Leni)
 
Chiesa campestre di San Giuseppe (località Villascema)
 
Chiesa di Sant'Ignazio (Zona industriale)
 
Chiesa campestre di San Sisinnio (Località San Sisinnio)
 
Home | Contatti | Mappa | Credits | Copyright Comune di Villacidro | Tutti i diritti riservati

Vai su